11a giornata: SAVOIA – FIDELIS ANDRIA 0-0

SAVOIA: Savini, Nives, Esposito, Gatto, Guastamacchia, Poziello, Alvino (42’st Cacace), Ausiello, Pisani (21’st Ortiz), Tedesco (29’st D’Ancora), Maranzino (21’st Rekik). A disp: Riccio, Stellato, Marino, Franzese, Felici. All: L. Squillante. 
F. ANDRIA: Zinfollino, Zingaro, Piperis, Forte, Cristaldi, Ayina, Petruccelli (13’st Adamo), Dinielli (21’st Manno), Bortoletti, Gregoric, Cipolletta (19′ De Filippo). A disp: Addario, Stranges, Iannini, Pagone, Bilotta, Sgaramella. All: A. Potenza.
ARBITRO: Virgilio di Trapani – ASSISTENTI: De Vellis di Frosinone, Angileri di Aprilia
NOTE: Al 43’st allontanato dalla panchina mister Potenza (FA). Recupero pt 2′, st 5′. Angoli 12-2. Fuorigioco 3-1. Spettatori 1000 circa.

Porta stregata quest’oggi per i bianchi contro un’Andria reduce da sette risultati utili consecutivi. Gli uomini di mister Squillante, oltre alle tante occasioni create e non finalizzate, recriminano per l’annullamento di un gol regolare ad Ausiello per un presunto fallo ai danni di un giocatore pugliese, quando, invece, nella stessa azione sono stati ben due gli interventi da rigore a favore della squadra oplontina.
Savoia vicino al gol anche con Gatto, che calcia bene dalla distanza ma trova l’opposizione della base del palo.


Ufficio Stampa U.S. SAVOIA 1908
Antonella Scippa

photo: Il Cigno Art

Leave a Reply